Loader

La cucina tedesca: un viaggio tra i piatti tipici e le ricette più famose

Di : | 0 Commenti | On : 03/05/2020 | Categoria : Cucina tedesca

cucina tedesca

Molti pensano che la cucina tedesca offra solo patate, würstel e crauti. Niente di più lontano dalla realtà!

La cucina tedesca, in realtà, è molto varia, con piatti tradizionali semplici ed elaborati, carni, salumi, formaggi oltre che a birra e vini pregiati.

Ogni Land vanta la propria cultura culinaria, un vero mix di sapori e profumi diversi, basato non solo sull’abbinamento di patate, cavolo e carne ma anche di funghi, zuppe, pasta, ravioli, pesce (soprattutto a nord) e dolci incredibili, abbinando spesso gusti dolci con gusti salati, come ad esempio i formaggi con le marmellate o le salse alla frutta con la carne.

E ovviamente tutto accompagnato da tanta, tantissima ottima birra, ma anche da vini pregiati ottenuti dalle vigne delle zone più miti, come la Valle del Reno.

Immergiamoci allora in questo viaggio di sapori di Germania e vediamo insieme cosa mangiano i tedeschi a tavola, quali sono i prodotti tipici della cucina tedesca e quali sono i piatti tipici di questo Paese.

Non solo crauti: la Germania a tavola

weisswurst

«Frühstücken wie ein Kaiser, Mittagessen wie ein König, Abendessen wie ein Bettler»
(IT)
«Fare colazione come un imperatore, pranzo come un re, cena come un mendicante»
(Proverbio culinario tedesco)

 

I tedeschi usano dire: “Fare colazione come un imperatore, pranzo come un re, cena come un mendicante“. E questo proverbio riflette esattamente gli usi della cucina tedesca, con colazioni molto abbondanti, pranzi sostanziosi e cene leggere.

Le colazioni possono essere sia dolci che salate: croissant, caffè, aranciata ma anche pane e affettati, formaggi, marmellate e burro. I pranzi sono di solito ricchi, con carne, verdure e zuppe, mentre le cene sono spesso fredde, come il comune Abendbrot: pane, affettati, formaggi e –perché no?– anche un po’ di burro.

Non esiste la differenza tra antipasti, primi e secondi e spesso i piatti tedeschi sono serviti come portate uniche.

Come noi invitiamo gli amici a casa per un caffè, anche i tedeschi hanno la loro tradizione per la merenda: il Kaffe und Kuchen, ossia il caffè con la torta. È un classico infatti offrire caffè e una fetta di torta fatta in casa a chi ci viene a trovare.

Ci sono inoltre numerose tavole calde sia fisse che mobili, gli Imbiss, dove si può assaggiare il celebre street food tedesco, come ad esempio il Currywurst oppure il Kebab, di importazione turca ma che ha visto i suoi natali proprio in Germania.

Oltre ai pasti classici, poi, ci sono le festività che portano con sé tantissime ricette tipiche, come l’oca ripiena (Martinsgans) e il Weckmann (un dolce a forma di omino con la pipa) per San Martino o lo stufato di manzo di manzo con il cavolo rosso (Schmorbraten) per Natale.

I prodotti tipici della cucina tedesca

La cucina tedesca è ricca di ingredienti diversi, che cambiano molto da regione a regione, sia per la diversità del territorio sia per le influenze dei Paesi vicini. La cucina del nord, infatti, proprio grazie alla vicinanza con il Mare del Nord e il Mar Baltico, è più ricca di pesce mentre la cucina del sud è più abbondante di cacciagione e carne.

Anche le influenze dei territori confinanti hanno modificato le cucine. A ovest, ad esempio, troviamo influssi della pasticceria francese mentre a ovest la cucina tedesca si unisce ai sapori dell’Europa orientale, come quelli della Polonia e della Repubblica Ceca.

Pasta e patate

semmelkoedel

Ogni Paese ha la propria varietà di carboidrati tipici in base al prodotto che cresce meglio sul territorio. E come abbiamo il grano in Italia o il riso in Cina, in Germania la specialità sono proprio le patate.

Le patate sono infatti quasi una costante della cucina tedesca e vengono cucinate in moltissimi modi diversi, dalle insalate alle patate al forno, accompagnate da carne, verdure o pesce.

Alcuni dei piatti più famosi della cucina tedesca a base di patate sono:

Carne e salumi

sauerbraten

La carne e i salumi sono il vero fiore all’occhiello della cucina tedesca: dal manzo al maiale, passando per la selvaggina, i volatili, le salsicce di Norimberga, i prosciutti della Foresta Nera e dai classici würstel.

La carne viene accompagnata da patate, verdure, cavolo ma viene anche utilizzata per riempire i ravioli, come ad esempio i Maultaschen.

Le ricette più famose a base di carne sono:

Esistono anche innumerevoli tipi di würstel, come ad esempio:

  • Wiener Würstchen
  • Nürnberger Rostbratwürstchen
  • Thüringer Rostbratwurst
  • Grützwurst, a base di semola di grano e sangue
  • Leberwurst, a base di fegato
  • Blutwurst, a base di sangue di maiale
  • Weißwurst, i classici würstel bianchi.

I würstel tedeschi vengono poi lessati oppure arrostiti e preparati in tanti modi diversi: accompagnati con patate o con verdure, per condire la pasta, nel gulash, nelle zuppe o per preparare il celebre Currywurst, un piatto composto da i würstel tagliati a fettine e conditi con una salsa di ketchup e curry, eventualmente con l’aggiunta di abbondante peperoncino piccante.

Pesce

La cucina tedesca conta anche moltissime ricette a base di pesce, soprattutto a nord, dove il pescato è favorito dalla vicinanza del mare. Troviamo quindi piatti a base di salmone, sgombri, gamberetti, aragoste, vongole e cozze ma anche di aringhe e di anguille che vengono spesso affumicate o marinate.

I piatti più comuni a base di pesce sono:

  • Rollmops, aringhe marinate arrotolate
  • Aalsuppe, zuppa di anguilla
  • Brathering, aringhe fritte
  • Heringssalat, insalata di aringhe, con Kartoffelsalat
  • Räucherhering, aringhe affumicate.

Frutta e ortaggi

Tra le verdure, quella più utilizzata nella cucina tedesca è senza dubbio il cavolo, ingrediente principale di tantissime ricette tedesche. Ma anche la frutta viene utilizzata per moltissime ricette salate dal momento che i tedeschi amano molto questo contrasto di sapori.

Tra gli ortaggi più utilizzati troviamo tutti quelli più adatti ai climi più freddi, come ad esempio:

  • i crauti (Sauerkraut), ossia cavolo fermentato che acquisisce un sapore acidulo
  • il cavolo rosso grattugiato (Rotkohl)
  • il cavolfiore (Blumenkohl)
  • i cavoletti di Bruxelles (Rosenkohl)
  • il cavolo rapa (Kohlrabi)
  • le carote (Möhren)
  • il porro (Lauch)
  • gli asparagi (Spargel)
  • i funghi (Pilze)
  • la zucca (Kürbis)
  • la cipolla (Zwiebel), con la quale si prepara anche un delizioso tortino di cipolla chiamato Zwiebelkuchen.

Anche la frutta è molto amata, compresa quella secca. In particolare, la mela è utilizzatissima per preparare molte ricette, come ad esempio:

  • Dolci e confetture, come le mele con la cannella (Zimtapfel) o la marmellata (Apfelmarmelade)
  • la torta di mele (Apfelkuchen) o lo strudel di mele (Apfelstrudel)
  • il Bratapfel mit Aprikosensauce, ossia la mela cotta con marmellata di albicocche
  • la mousse di mele (Apfelmus), utilizzata per condire molti dolci ma anche il cavolo rosso
  • per realizzare l’Apfelschorle, una bevanda gassata a base di mela molto bevuta in Germania
  • sempre per rimanere in tema bibite, anche il succo di mela (Apfelsaft) è molto amato.

Pane, pizza e focaccia

bretzel

Contrariamente a quello che si pensa, la cucina tedesca offre una quantità di pane e focacce incredibile, in tutte le forme e di tutte le dimensioni, semplici o con l’aggiunta di semi o frutta secca.

Tra i tipi di pane più comuni, vale la pena di ricordare:

  • Weißbrot, il pane di farina di grano
  • Roggenbrot, pane di segale
  • Mischbrot, a base di farina di grano e farina di segale
  • i celebri Bretzel
  • Schwarzbrot, il classico pane nero
  • Pumpernickel, a base di farina integrale di segale
  • Vollkornbrot, il pane ai cereali.

Con il pane, soprattutto raffermo, vengono realizzate anche moltissime ricette, come ad esempio la Brotsuppe (la zuppa di pane) ma anche la Biersuppe, una buonissima zuppa a base di birra.

Molto mangiate in Germania sono anche le pizze, anche se a volte vengono condite in modo molto diverso dagli standardi italiani, come la famosissima pizza Hawaii, con prosciutto cotto e ananas.

Esistono però numerosi prodotti da forno molto buoni, come il Pizzabrot, una sorta di focaccia con pomodoro, formaggio e prosciutto cotto, oppure il Flammkuchen, la classica torta salata alsaziana.

Flammkuchen all’alsaziana: la ricetta tedesca della torta flambée

Formaggi

Esistono numerosi tipi di formaggi utilizzati nella cucina tedesca, principalmente composti di latte vaccino ma anche formaggi di capra. I formaggi più comuni sono:

  • Gouda, un formaggio olandese molto utilizzato in Germania
  • Emmentaler
  • Edelpilzkäse, una specie di gorgonzola tipico bavarese
  • Spundekäs
  • Formaggio Quark, alla base di tantissime ricette.

Salse, condimenti e spezie

apfelmus

Le salse tedesche sono utilizzate tantissimo per una varietà di ricette, sia dolci che salate. La più famosa è senza dubbio la Apfelmus, la mousse di mele di cui abbiamo parlato poco sopra. Ma esistono numerose salse per condire ad esempio la carne (Fleischsossen) che sono davvero deliziose, come ad esempio la Bratensauce, la salsa a base di vino rosso.

Le salse vengono utilizzate anche come condimento per la pasta, dal ragù alla bolognese alla salsa quattro formaggi. La cucina italiana è infatti molto amata, imitata e riadattata ai gusti tedeschi.

Anche l’insalata non viene quasi mai condita con il classico olio e aceto ma con il Salatdressing, delle salse apposite a base di vinaigrette o di yoghurt.

Infine, bisogna ricordare le spezie, molto utilizzate in quasi tutte le ricette, dal curry alla cannella al cumino.

Dolci

torta-foresta-nera

I dolci e i dessert della cucina tedesca sono molto particolari. È infatti facile trovare anche nei supermercati grosse fette di torta, dolcetti e biscotti per ogni gusto.

I dolci più famosi in Germania sono:

  • la torta Foresta Nera, con le amarene
  • la torta Bienenstich, con le mandorle
  • il Käsekuchen, il classico cheesecake tedesco
  • il Butterkuchen, un soffice dolce ricoperto di scaglie di mandorla
  • i Lebkuchen, tipici biscotti natalizi speziati
  • torta Donauwelle, a base di cioccolato e amarene
  • lo strudel
  • i Krapfen o Berliner, classici bomboloni ripieni di marmellata, panna o crema
  • il marzapane di Lubecca
  • Frankfurter Kranz, la ciambella di Francoforte
  • Il Marmorkuchen, ossia la torta marmorizzata, un dolce utilizzando due impasti di colore diverso, uno bianco uno al cacao, in modo che crei delle strisce chiare e scure che ricordano il marmo.

Bienenstich: la ricetta originale della famosa torta tedesca

Bevande

la-birra-tedesca

Tra le bevande più famose in Germania, come dimenticarsi la birra?

La birra è la bevanda nazionale e lo stesso Parlamento Europeo ha eletto la birra come Prodotto Tradizionale. Pensa, esistono addirittura 5.000 varietà di birra diverse in Germania!

Esiste addirittura un decreto di purezza, il Reinheitsgebot, promulgato nel 1516 da Guglielmo IV di Baviera e tuttora in vigore, che stabilisce per legge che la birra possa essere prodotta esclusivamente attraverso l’utilizzo di 3 ingredienti:

  • il malto
  • l’acqua
  • il luppolo.

Il Reinheitsgebot è un decreto ancora vigente in Germania, anche se oggi è possibile aggiungere altri ingredienti alla birra, come ad esempio il lievito. Sono molti però i birrifici che continuano a seguire le regole dettate dal decreto di purezza, facendone un vero e proprio elemento distintivo del proprio brand.

Una curiosità. Sai qual è il birrificio più antico ancora funzionante nel mondo? È il birrificio Weihenstephaner, gestito dal Kloster Weihenstephan, un’Abbazia di Frisinga, in Baviera.

Le birre più famose in Germania sono:

  • la Pilsner
  • la Kölsch, classica di Colonia
  • la Weissbier.

Oltre alla birra, ci sono altre due bevande degne di nota: l’Apfelschorle, la bevanda a base di mela di cui abbiamo parlato poco sopra, e il vino. La Germania, infatti, si posiziona all’ottavo posto mondiale per la produzione di vino.

I vini tedeschi principali sono vini bianchi, le cui viti vengono coltivate prevalentemente nel Riesling e nel Müller-Thurgau. Molto importante è anche la produzione di vini spumanti soprattutto con l’uva coltivata nelle zone più miti delal Germania, come sulle rive del Reno e della Mosella ma anche in Assia renana, in Franconia e nel Baden e di Württemberg.

Conclusioni

La cucina tedesca è davvero molto varia e assolutamente deliziosa. È anche piuttosto semplice da preparare e nella sezione “Ricette tedesche” puoi trovare numerose ricette da preparare a casa e portare nella tua cucina i sapori della Germania!

A te piace la cucina tedesca? Hai già provato a cucinare qualche piatto tipico della Germania? Faccelo sapere nei commenti qua sotto!

E… Guten Appetit! 🇩🇪

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments