Loader

Bienenstich: la ricetta originale della famosa torta tedesca

2020-05-01
  • Resa: 1 torta
  • Porzioni: 10-12
  • Tempo di preparazione: 45m
  • Tempo di cottura: 30m
  • Pronto in: 3:15 h
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • zwiebelkuchen

    Zwiebelkuchen: il tortino alle cipolle dal sapore autunnale

  • Anatra all'arancia e carotine

    Anatra all’arancia e carotine: una ricetta tedesca natalizia

  • formaggio quark

    Come fare il formaggio quark in casa

  • lebkuchen

    Lebkuchen: la ricetta dei tipici biscottini tedeschi natalizi speziati

  • Schweinshaxe

    Schweinshaxe: la ricetta originale dello stinco di maiale

La torta Bienenstich è un classico della cucina tedesca fatta di pasta lievitata e condita con budino alla vaniglia e mandorle. Letteralmente, Bienenstich significa “puntura d’ape” e si può dire che nonostante il suo aspetto semplice e casereccio, il gusto ricercato di questa torta saprà davvero pungere il palato!

Amatissima da grandi e piccini, è una torta perfetta da portare a casa di ospiti oppure da mangiare in famiglia, magari accompagnata da un bel caffè.

Andiamo allora a scoprire la ricetta originale, che sono riuscita a scovare nel libro di ricette della nonna di mio marito.

Utensili da cucina per realizzare la torta Bienenstich


Ingredienti

  • PER LA BASE
  • 150 ml latte
  • 60 g burro
  • 325 g farina
  • 50 g zucchero
  • un pizzico di sale
  • mezzo cubetto di lievito fresco
  • –––––––––––––––––––––––––
  • PER LA CREMA
  • 400 ml latte
  • una busta di budino alla vaniglia in polvere
  • una busta di vanillina
  • 60 g zucchero
  • 250 g panna montata
  • –––––––––––––––––––––––––
  • PER LA GUARNIZIONE
  • 60 g burro
  • 50 g panna montata
  • 3 cucchiai di zucchero
  • un cucchiaio di miele
  • 100 g scaglie di mandorle

Metodo

Passo 1

In una casseruola, scalda il latte e il burro tagliato dadini. In un'altra ciotola metti la farina, lo zucchero e il sale. Mesola e aggiungi il lievito e il composto di latte e burro. Impastare tutto per 5 minuti. Lascia poi l'impasto coperto per circa 45 minuti.

Passo 2

Mentre aspettiamo che lieviti l'impasto, iniziamo a preparare il ripieno alla crema.

In una casseruola, metti a bollire il latte e unisci la busta di budino in polvere e lo zucchero. Porta a ebollizione senza smettere di mescolare con la frusta. Trasferisci adesso il budino in una ciotola e coprirlo con la pellicola trasparente. Assicurati che la pellicola tocchi il composto così da non creare una patina. Lascialo raffreddare completamente.

Passo 3

Ungi una tortiera (ti consiglio di utilizzarne una dal diametro di 26 cm) e preriscalda il forno a 180 gradi (forno ventilato: 160 gradi). Inizia a impastare la pasta lievitata su una superficie di lavoro leggermente infarinata e stendila nelle dimensioni della tortiera. Metti l'impasto nella tortiera, coprilo e lascialo riposare per altri 15 minuti.

Passo 4

Passa adesso a preparare la farcitura superiore. Porta a ebollizione burro, panna, zucchero e miele in una casseruola. Fai bollire la miscela per circa 2 minuti a fuoco basso. Togli dal fuoco e aggiungi le mandorle.

Distendi il composto appena preparato sulla torta e distribuiscilo uniforemente sull'impasto. Cuoci il dolce per 30 minuti poi sfornalo e lascialo raffreddare completamente.

Passo 5

Quando la torta è completamente fredda, dividila in due orizzontalmente con un tagliatorte. Posiziona la base inferiore in un anello per torte. Monta la panna montata e unisci la crema di budino. Distendi adesso il composto sulla base della Bienenstich e appoggia sopra la parte superiore della torta.

Lascia raffreddare per almeno un'ora prima di togliere la torta dal cerchio.

Il nostro consiglio


Per un gusto ancora più ricercato, versa delle Albicocche sciroppate tagliate a pezzetti nell’impasto della crema di budino!

Gli utensili dello chef


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *