Loader

Schweinshaxe: la ricetta originale dello stinco di maiale

2020-10-17
  • Porzioni: 2
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • zwiebelkuchen

    Zwiebelkuchen: il tortino alle cipolle dal sapore autunnale

  • Anatra all'arancia e carotine

    Anatra all’arancia e carotine: una ricetta tedesca natalizia

  • formaggio quark

    Come fare il formaggio quark in casa

  • lebkuchen

    Lebkuchen: la ricetta dei tipici biscottini tedeschi natalizi speziati

  • marmorkuchen

    Marmorkuchen: la ricetta classica tedesca della torta marmorizzata

Lo stinco di maiale (Schweinshaxe) è una delle ricette più classiche e conosciute della cucina tedesca.In tutta la Germania, lo stinco viene preparato in molte varianti regionali e prende anche nomi diversi. Ad esempio, a Berlino è conosciuto come Eisbein mentre in Franconia è conosciuto come Knöchla.

Oggi voglio presentarti la variante bavarese, che è caratterizzata dal fatto che lo stinco viene prima cotto nel brodo di birra per renderlo morbido, per poi passarlo al forno in modo che si formi una crosticina croccante.

Puoi accompagnare con crauti oppure con Kartoffelkloß (o Kartoffelknödel), i giganti gnocchi di patate tedeschi. Per quanto riguarda le porzioni, tieni a mente che uno stinco è sufficiente per 1-2 persone.

Ecco quindi la ricetta per prepararlo a casa.

Ingredienti

  • 1 stinco (ca. 1 kg)
  • 1 litro di birra chiara
  • 250 ml acqua
  • ½ sedano rapa
  • 1 carota
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 2 foglie d'alloro
  • 1 cucchiaino di pepe nero in grani
  • 1 cucchiaino di bacche di ginepro
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio fecola di patate
  • 2 cucchiai panna da cucina

Metodo

Passo 1

In una casseruola versa l'acqua, mezzo litro di birra (preferibilmente tedesca, come ad esempio questa, lo stinco, il sedano rapa e gli odori tagliati grossolanamente, l'alloro, il pepe in grani e le bacche di ginepro. Lascia cuocere per circa 2 ore a fuoco basso.

Passo 2

Passato il tempo, accendi il forno a 220°C. Metti lo stinco in una teglia da forno, aggiungi un pizzico di sale e lascia cuocere per circa un'ora, sfumandolo ogni tanto con il brodo di birra.

Passo 3

Nel frattempo, filtra il brodo di birra rimasto e mettilo a bollire in un pentolino. Quando prende il bollore, spegni il fuoco e aggiungi un cucchiaio di fecola di patate per farlo addensare, mischiando energicamente con una frusta. Aggiungi anche una noce di burro o due cucchiai di panna da cucina.

Passo 4

Quando la carne si stacca dall'osso, lo stinco è pronto. Sfornalo e servilo accompagnato dalla salsa alla birra, i Kartoffelkloß ed eventualmente i crauti.

Cosa ti serve per realizzare il Schweinshaxe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *